sabato 3 maggio 2014

Colpo di spugna

Cambridge, agosto 2013
L'ho fatto. Ieri pomeriggio, dopo l'ennesimo click nevrotico fra una telefonata e l'altra al lavoro, ho premuto "De-activate your Facebook account". Tutte le fotografie del Passato, le conversazioni inutili, le battute, le invidie, stanno ora chiuse in una scatola virtuale, e fluttuano da qualche parte sopra le nostre teste.

Come per uno scherzo del destino, stamattina dopo un riavvio del cellulare sono spariti anche tutti i numeri di telefono dei miei contatti. Il mio elenco telefonico è ora completamente vuoto.

Ciao mondo, io mi prendo una pausa.