giovedì 13 marzo 2014

E vi saluto a tutti e vado via

E’ la soluzione che la generazione expat ha sempre in tasca. Quando il gioco si fa duro, mollare. Cambiare aria. Traslocare.

Certo. Accompagnato dalla scia di bava dei tuoi problemi, che ti segue fedele anche dovessi trasferirti in Nuova Zelanda. Quella i chilometri non la spaventano.


Io non vado via. Io resto. Combatto. Semmai torno.