lunedì 19 novembre 2012

Una sensazione che non ha eguali

...quel torpore ansioso con budella attorcigliate e lingua felpata e muscoli doloranti che ti coglie quando prendi l'easyjet all'alba del lunedì mattina e ti aspetta una giornata di lavoro. E hai dormito quelle tre-quattro ore più che altro un dormiveglia nervoso pensando al lavoro e alle scelte personali e alle distanze rigirandoti dopo la cena della mamma in cui hai cercato di mangiare tutto quello che ti sei persa in un mese.

AAAAGH, dico io.

Un premio a questo bel conglomerato di sensazioni di merda.