giovedì 27 gennaio 2011

La bufala è nell'annuncio


- Testata cerca redattori prima esperienza per collaborazione

Ecco come al solito una puntuale analisi degli annunci nonsense di questo sito, che pure, lo ripetiamo, si fonda su ottime intenzioni.
Qui,ad esempio, c'è una contraddizione in termini: "redattore" e "collaboratore" sono due ruoli diversi e distinti, che mai si incontreranno (o forse solo nei sogni più spinti del collaboratore). Per definizione, infatti, il redattore è il giornalista assunto con regolare contratto nazionale, a tempo determinato o indeterminato. Il collaboratore è invece esterno, non sta in redazione e viene pagato a pezzo. Perciò non si può dire di cercare "redattori" per una "collaborazione". 
La sòla più grande dell'annuncio però si cela in quel "prima esperienza". Prima esperienza, ovvero, lavoro gratis, tante promesse, mansioni infime e un calcio nel sedere dopo qualche mese.
Mi chiedo: ma chi scrive gli annunci è un giornalista? Dovrebbe esserlo, visto che cerca collaboratori e/o redattori...ma perché tanta imprecisione? Fa così male un pizzico di professionalità?